Teresa Procaccini (1934)

Teresa-Procaccini

Compositrice pugliese, è residente a Roma. Nella sua musica, influenzata dai grandi del novecento storico (Bartók e Stravinskij), si manifesta un’espressività intensa e patetica; i suoi valori melodici permangono vivi anche quando fa ricorso alla tecnica dodecafonica. Ha scritto per chitarra sola (Cinque pezzi incaici op.62, Sei studi op.63, Spleen) e per due chitarre (Arabesques).

Check Also

John W. Duarte (1919 – 2004)

Chitarrista-compositore britannico, di formazione jazzistica e pervenuto alla musica classica grazie all’ascolto dei concerti e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *